mercoledì 14 aprile 2010

mi amo e mi odio


quanto tempo è!
eccomi qui, passato l'esame più grosso con un bel 24, e una borsettina di soddisfazione.

come va a me?
va diciamo.
riesco stranamente a sorridere e a concludere una crisi di pianto in pochissimo.
tutto merito di un mio grandissimo amico che mi aiuta nel credere nel sorriso e nelle energie della natura.
è una cosa fantastica vi giuro.

la mia brutta farfalla nera è sempre su di, sempre li, e non si smuove.
la bilancia è sempre la mia calamita la mattina.
il rifiutare di mangiare certe schifezze è sempre dentro di me.
l'ossessione di ingrassare.
il dimagrire ma vedermi sempre più grossa e schifosa.
la voglia matta di distruggere gli specchi.
devo dire che grazie a questo mio amico controllo la rabbia.
ma ogni tanto ne ho davvero tanta verso quelle persone che cercano di fare loro ciò che è mio. e sapete perché? perché il fatto è che io le temo. mi sento inferiore a loro.
e non riesco a fare nulla per cambiare questo stato di insicurezza.

cerco di fare di tutto per farmi notare.
cerco di essere buona e gentile con tutti.
ma io temo tutti, e soprattutto tutte.

non so più se credo nell'amore.
sto diventando apatica.
e ciò mi spaventa da morire.

perché ho così paura delle altre?
perché mi vedo così tanto brutta rispetto a loro?
perché mi sento peggiore in tutto rispetto a loro?

ora sono a 46.
è un danno, perché mia madre prima di ridarmi la macchina ( avevo fatto un incidente un mese fa), vuole pesarmi.
ma io non voglio ingrassare..
mi sento un po' più carina così!

amo e non amo.
mi amo e mi odio.
vorrei volare..




3 commenti:

empty ha detto...

Provo le stesse sensazioni.
Il senso di inadeguatezza, il continuo paragonarmi alle altre ragazze, il continuo sentirmi inferiore.
Tendo ad avere amici maschi, con le ragazze provo sempre un certo senso di competizione ed inferiorità. Non tollero le persone (specialmente femmine) che fanno, si vestono, o si comportano come me; in quanto fatto da loro risulta migliore, indossato da loro risulta più bello. E mi fa arrabbiare e demoralizzare. Se leggi il mio penultimo post descrivo il mio bisogno, e il mio dannato egocentrismo.
Un abbraccio.

.fighter. ha detto...

Credo k tu senta tutte queste cose proprio xk tis tai IMPONENDO a te stessa e stai cercando in qualche modo di CONTROLLARE le emozionie tutto il resto.
Questo controllo PERPETUO ti stanca e si porta via un sacco di energie, senza contare k pesandoti tutti i giorni alimenti L'OSSESSIONE.
Perchè pianopinaao, lentamente, approfittando di questo momento positivo, non provi a buttare giu qlcs maschera e a sfidare un pò i pensieri k hai??

Michiamomari, e ha detto...

dolce Blondie...
certo che puoi essere magra, basta che nella mente lasci entrare bei pensieri.. nn confondere la magrezza con pensieri mortiferi.
tornerò fra circa 1 settimana, ora passo di qui SOLO 6 secondi, solo per venirti a trovare e dirti..
CREDI nell'amore.