venerdì 27 maggio 2011

PENSATECI E SCEGLIETE DI VIVERE!

a tutte voi posso dire e raccontare delle cose..
PENSATECI!

non scherzate con voi stesse, non buttatevi in una gabbia di vetro che mai nessuno potrà distruggere.
non giocate..non pensate che sia qualcosa che vi renderà la vita migliore..
anzi...forse si..all'inizio la vita ve la rende migliore..vi sentite forti, grandi piene di voi stesse...e poi dopo..

dopo gli anni passano e guardi il mondo da dentro un ampolla di vetro.
tutta quella popolarità che volevi forse ce l'hai avuta.
tutti quei ragazzi che volevi, forse ce li hai avuti.
tutta l' attenzione dei tuoi genitori, forse l'hai avuta.
il voler sentirti migliori, forse così è stato.

ma poi...? poi che sarà?
siete veramente convinte che quell'euforia, quel sentirsi forti duri poi all'infinito??

no...poi diventa la monotonia, l'ossessione, i pianti, la disperazione.
poi vi ritrovate a convivere con l'infelicità, e quei rari minuscoli momenti di felicità, durano talmente poco, che arriverete ad essere in grado di rovinare anche la cosa più bella..
darete contro tutto e tutti, e anche la persona che vi ama di più farà fatica ad arrivare a voi.
vedrete tutto come una minaccia. tutto e tutti.
non vi fiderete più di nessuno. avrete sempre paura che anche la persona più fedele di questo mondo abbia qualcosa di marcio dentro, quando in realtà non è così.

vi alzerete la mattina e vi addormenterete la sera pensando a cosa mangiare e a cosa non mangiare, e si forse quando andrete a letto sentire lo stomaco vuoto sarà una soddisfazione grandissima.. CAZZO BELLE LE SODDISFAZIONI DELLA VITA è??
addormentarsi con la voglia di qualcosa di migliore..con il dirsi: si domani andrà bene e sarà felice e le cose ricominceranno a girano! ogni sera così...e la mattina che succede? la mattina succede che vi svegliate sforzandovi di sorridere ma poi tutto vi ricade addosso e tutti i vostri buoni propositi vanno a finire nel cosidetto wc!

rimpiangerete i momenti felici che avete passato quando ancora non eravate imprigionate da un mostro.. li guarderete con nostalgia.. e sarete talmente prive di senno che non lotterete per un futuro migliore e un sorriso nuovo..ma vi fionderete a combattere per riavere e rivivere i momenti passati. SONO PASSATI..E TALI RIMANGONO!!! illusioni e basta.

continuerete a dirvi: io sto bene, non ho niente, sono solo una poveretta che si crea queste cose. guarda qui..ho tanta di quella carne attorno che chi mi dice che devo mangiare dovrebbe solo mettersi gli occhiali!
cercherete disperatamente le ossa nel vostro corpo, e se un giorno ingerite 100 calorie in più, beh...la mattina dopo vi sembrerà d'avere un sacco di carne in più intorno all'osso del gomito, o alle costole o alle clavicole...oppure avrete delle gambe che sono diventati prosciutti!

perderete gli amici, allontanerete il vostro amore, i vostri famigliari, e vi creerete un mondo fatto di ricordi, di false illusioni e di falsi obbiettivi. guarderete fuori dalla finestra, piangerete e implorerete.. vi capierà di chiedervi perchè? perchè proprio a me??
una volta andavate a ballare, eravate sempre solari, vi volevano tutti bene, sorridevate e facevate casino. ora avete paura di tutto.

e ricordate..quella di esserne uscite, da sole innanzitutto, è la più grande delle illusioni.

PENSATECI.
VIVETE!

la vostra Blondie