sabato 15 dicembre 2007

uno dei tanti blog presenti..
ma questa volta sarà diverso!
scrivere, a volte porta beneficio sapere che le persone leggono quello che ti accade durante il giorno!
a volte si crede che buttare i propri sentimenti su carta bianca, o per meglio dire, su uno schermo bianco, possa aiutare a superare..
o forse smeplicemente scrivendo, rimaranno in eternità!
molto probabilmente chi legge i blog sono solo persone curiose, o semplicemnete c'è chi passa per questi diari virtuali per vedere delle foto..
e chi scrive invece o la fa tanto per, oppure senza pensarci!
ecco io non penso..scrivo e basta, chi legge chi commenta chi passa?
non mi può interessare di meno!
io penso davvero poco, in qualsiasi cosa faccia:
seguo il cuore non la ragione, e questo molte volte mi ha portato a fare degli errori..
ma almeno ho la certezza, che quando arriverò ad avere 80 anni, potrò dire:
"io l'ho fatto, posso essermene pentita, posso essere caduta in errore, posso non aver fatto il bene mio e di altri, ma almeno io..io so cosa vuol dire, so cosa si prova".
si perchè io preferisco trovarmi a una certa età sapendo cosa si prova ad aver fatto determinate cose che dovermi chiedere:
"chissà cosa avrei provato se avessi fatto così"
o
"chissà come sarebbero andate le cose se avessi agito così".
in poche parole io preferisco, e voglio, vivere di rimorsi, non di rimpianti!
la vita è una sola, e va vissuta al massimo..
posso credere in un'altra vita, in un paradiso o in un inferno, e perchè no mettiamoci in mezzo pure il purgatorio:
ma cmq è qualcosa di non certo!
se "sprechiamo" tutta la vita o correre dietro a un mondo futuro che potrebbe anche non esserci,
buttiamo via tutto, e allora tanto vale!
sono tante le volte che vorrei finisse tutto e subito ,perchè la tristezza ha la meglio..
perchè ho perso la cosa che amavo di più al mondo,
perchè non mi sento capita e perchè vorrei fuggire da tutto ciò che è qui!
si perchè quando si vivono momenti di favola,
una favola piena di magia,
quelle classiche con principi e principesse, fate fatine e folletti..
dove si vive in un castello di cristallo,
quando quel castello crolla,
si porta via anche tutta la felicità che portava con se!
e chi me lo fa fare di rimettermi a costruire un altro castello?
non sarebbe mai bello come il precendente..
ma allora interviene il destino, che mi fa capire che se qualcosa va male, è perchè non era destinato a me!
perchè io credo, che ognuno di noi ha qualcosa a cui è predestinato,
ma che prima di arrivarci debba affrontare mille lacrime, e mille difficoltà..
perchè solo così saremmo degni di possedere ciò che è realmente nostro!
e allora si che saremmo felici!

Image Hosted by ImageShack.us

Nessun commento: