mercoledì 10 giugno 2009

domande..

cosa voglio? cosa sto cercando di ottenere? davvero credo dentro di me che tutto ciò possa portarmi a qualcosa di migliore? ad una stabilità? ad una felicità?
non lo so, non ne sono più sicura!
credo in quello che faccio..ma lo credo ora! però, forse, per essere davvero felice dovrei cercare di sistemare altre cose della mia vita, altri piccoli particolari che la rendono così difficile e a volte buia! questa felicità illusoria si spezza, ogni volta è così! dopo anni pensavo davvero di aver capito che essere più magra non è la mia felicità, e invece puntualmente ci ricado!
in realtà quello che davvero io voglio è essere felice, è essere amata, è avere una serenità dentro, è sapere ciò che voglio.. tutto ciò in questomomento non c'è, e mi sto creando la mia vita, con Lei, in un mio mondo, con le mie convinzioni, i miei divieti e le mie punizioni. e poi? poi se succede che questa volta perdo la testa? se succede che non riesco più a controllare quello che faccio, e cado verametne in un tunnel senza ritorno? cosa faccio se succede? questa volta ho vermaente paura perchè vedo che ha preso la mia vita come non mai, perchè vedo che non posso mangiare una mela in più, rispetto a ciò che mi ero stabilita per la giornata, che mi sento quasi in colpa!
il problema è che anche se dico tutto ciò, non reisco a farne senza, perchè purtroppo io devo essere magra! io devo avere quel peso, quello che ho in testa, altrimenti sto male ocn me stessa! ho bisogno del mio fisico per sentirmi verametne felice! vorrei soltanto che non fosse il mio pensiero fisso..e invece!
ragazze..io dico di tenere duro, perchè so quanto sentirsi been con se stesse è importante, quanto può aiutare a vivere meglio! però ve lo dico qui e non smetterò mai di dirvelo..non perdete la testa, continuate per la vostra strada senza andare fuori! così otterrete ciò che volete, sarete più felici e serene con voi stesse..ma attente!
e con questo ripeto..
..STAY STRONG..

3 commenti:

...BaBy GiRl... ha detto...

hai perfettamente ragione!
ma se non sei sovrappeso, se hai un normopeso, puoi semplicemente ridurre un pò le kcal, perchè è inutile secondo me stare male con se stessi se REALMENTE non si è grassi!
dai non ha senso... se ancora non ci sei proprio dentro dentro al tunnel.
Se hai solo voglia di entrarci, una voglia ancora combattutta dalla paura.
Una volta che inizi a calcolare, controllare, pianificare... è molto difficile smettere.
Io sono sovrappeso. E per ora devo lottare veramente, tanto, almeno per avere il normopeso! non manca tanto ma ogni kg è un sacrificio enorme per me che adoro mangiare!
Perchè mangiare (intendo normalmente, non abbuffarsi) ti fa stare bene, se sai che puoi farlo.
O no?
Io invece mi devo contenere.
Ma se non hai problemi seri, non esagerare...
anche se non ti conosco bene, ci tengo che tu non entri in quel tunnel!!!
Rimaniamo sulla soglia insieme, così dimagriamo, ma siamo libere.
si può fare???
ditemi di siiiiii!
baci,
r

Musidora ha detto...

Il problema è sempre la testa! Capire cosa c'è a priori che ti porta ad avere un atteggiamento ipercontrollato verso cibo e il tuo corpo! Non è il peso che conta, non centra sovrappeso, normopeso, normopeso. Se si sta male, si sta male comunque a prescindere! E i dca sono solo una maschera. Bisogna avere la consapevolezza che l'essere ossessionate della magrezza NON è NORMALE...
Cari saluti,
M.

Musidora ha detto...

Comunque già il fatto che ti poni queste domane è positivo perchè capisci che la tua aspirazione alla magrezza è in fondo una causa persa... Non nel senso che non sarai mai magra, ma che non ti vedrai mai tale per essere felice. Essere magre può riuscire a tutte, ma l'essere felici, uhmmm... Lì non ci sono diete per ottenerlo!